La nostra Storia

Nel lontano 1905 Antonino Scalia, nostro nonno, apre la sua sartoria a Ribera, centro agricolo dell’agrigentino. Mosso da passione e dotato di grande professionalità presto si farà notare e diventerà il sarto di riferimento del circondario. Naturalmente nostro padre, detto Ciccio dagli amici, respira fin da bambino il buon gusto e l’arte del benvestire, palestra che si rivela indispensabile per la sua formazione. Con il suo eccezionale mix di intraprendenza, intuito ed esuberanza, si inserisce nell’azienda paterna apportando una ventata di novità al concetto di sartoria con l’introduzione di capi confezionati ed eleganti accessori. Il successo è immediato!

Nel 1948 compie il grande salto trasferendosi ad Agrigento nella centrale Via Atenea dove apre un lussuoso negozio, molto innovativo e all’avanguardia per l’epoca, dove spiccano le migliori ditte di confezioni per donna e uomo allora emergenti in tutta Italia. Si impone subito come punto di riferimento per un pubblico qualificato e variegato e fino agli anni 70 conserva una leadership indiscussa nel settore.

Nel 1974 il passaggio del testimone sancisce la nostra più moderna direzione, corroborata da una personalissima ristrutturazione dell’immobile. Da allora il nostro obiettivo è quello di seguire le tendenze con una cura particolare alla qualità del prodotto e fornire un servizio adeguato ai nostri clienti, coadiuvati da personale altamente qualificato. Oggi la nostra azienda è considerata punto di riferimento per affidabilità e modernità nella scelta e nella gestione del prodotto. Ci piace sottolineare la nostra particolare attenzione rivolta ai giovani che sono i più attenti consumatori della moda, senza per questo trascurare tutte le altre fasce di età. Possiamo dire, concludendo, che è questa la formula che ci ha permesso di registrare sempre nuovi e numerosi consensi.

Antonio Scalia

Famiglia Scalia

Francesco Scalia

er.

 
Pippo Scalia
 
Nino Scalia
 

La nostra Esperienza

0
I nostri migliori marchi
0
Anni di esperienza
0
Mq di spazio espositivo